Scopri come attirare clienti in un ristorante, il tuo

3 Flares 3 Flares ×

come-attirare-clienti-in-un-ristorante

Non si parla che di Food, in televisione, in radio, sui blog, nei dibattiti durante le manifestazioni: l’evento mediatico per vincere facile. In TV c’è un’esplosione di programmi, dove il ristorante viene ridicolizzato, per le scarse performance marketing e le difficoltà economiche. Noi non utilizziamo lo stile reality, trattandoti male come in Hell’s Kitchen, Cucine da Incubo, Spie al Ristorante o Restaurant Impossible. Con il Digital Marketing per la Ristorazione, senza spettacolo né clamori, potrai individuare strumenti e tecniche (e perché no, casi di studio) per comunicare meglio, acquisire nuovi clienti e aumentare le vendite. Partiamo da 7 richiami per iniziare a capire davvero come attirare clienti in un ristorante, convincerli, conquistarli e trasformarti quindi in un Digital Chef.

Come attirare clienti in un ristorante con 7 spunti

Innovazione, tecnologia e rete: 3 ingredienti essenziali per (ri)avvicinare ristoratori e clienti, in questo momento così distanti, gli uni troppo concentrati sulla propria eccellenza e gli altri ormai persi sullo smartphone, alla ricerca del locale di tendenza sui motori di ricerca o all’inseguimento dei consigli degli amici sui Social Media. Come ristabilire il contatto?

Puoi trovare molte informazioni utili sul nostro manuale Ingredienti di Digital Marketing per la ristorazione con una panoramica rassegna su strumenti, strategie, tattiche su cui lavorare per innovare e rinnovare la tua comunicazione, con l’obiettivo di ottimizzare vendite e performance. Intanto, per capire come attirare clienti in un ristorante parti da questi 7 spunti.

#1 Prima di Creare un’immagine Individua la tua Identità

Prima di raccontare e promuovere la tua immagine, individua la tua natura, la tua identità in base ai tuoi punti di forza e alla filosofia della tua cucina. Stai valorizzando opportunamente la tua proposta che ti rende differente dagli altri? Oppure sei pizzeria-ristorante-tipico-mediterraneo-internazionale-mare-terra-cielo-chipiunehanemetta?

Stai esaltando la tua caratteristica saliente? Hai trovato la tua unicità che ti farà distinguere tra i molti ristoranti della tua zona. Fai in modo di non offire le solite cose: trova il modo di essere ricordato.

Azione: Sei memorabile e riconoscibile. Bravo: stai cominciando a fare branding! Favorisci così fidelizzazione, passaparola e condivisione di una gratificante esperienza dei sensi. Trasforma il tuo cliente in un Brand Ambassador.

#2 Pensa Strategico – Agisci Progettuale

Il marketing, la promozione, la pubblicità sono dei processi lunghi e complessi. Se sponsorizzi una volta la squadra di pallavolo del tuo paese e poi basta, hai buttato soldi. Crea una visione panoramica e a medio-lungo termine per promozione e comunicazione soprattutto per i tuoi spazi web aziendali.

Azione: Stabilisci la tua personale strategia per acquisire (e poi mantenere) clienti: trova la tua Identità Digitale, perfettamente in linea con l’Identità e l’Immagine del tuo Brand. Metti in fila i tuoi obiettivi, le tue potenzialità e tecniche di relazione con gli utenti, che possono apprezzarti. Bene: stai creando il tuo progetto e sei diventato uno stratega!

#3 Creare un Sito Web pensato per l’utente

Banale dirai? Intanto da uno studio realizzato da Luca Bove e Maurizio Ceravolo è emerso che meno del 40% dei ristoranti possiede un sito web, e tra questi il 10% NON funziona! Per non parlare poi della qualità dei siti, spesso realizzati su template “fotocopia”, senza personalità e omologati, siano ristoranti cinesi oppure osterie tipiche trentine…

Il sito web è lo strumento marketing più potente a tua disposizione, non solo vetrina online, ma toolkit di vendita e comunicazione, non affidarti al cugino di turno o agli strumenti fai da te, scegli chi ti parla di obiettivi e di un progetto.

Azione: Metti al centro della comunicazione i tuoi clienti (acquisiti o potenziali) e costruisci un sito web personalizzato sulla tua identità ma soprattutto che rappresenti una valida risposta ai bisogni dei tuoi avventori.

#4 Porta Traffico al Tuo Sito Web

Quando il sito web è pronto, occorre che qualcuno lo trovi. Se vuoi comprendere come attirare clienti in un ristorante, quello che gestisci o di cui ti occupi, DEVI promuovere la tua personale piattaforma e attirare l’attenzione, permettendo ai tuoi potenziali clienti di scoprirla.

Azioni: ottimizza la tua presenza sui motori di ricerca come Google, sia lato organico (SEO, Search Engine Optimization) sia con annunci sponsorizzati (SEA, Search Engine Advertising). Scegli la pubblicità sui Social Network: valuta campagne pubblicitarie su Facebook, Twitter, Google+, Instagram.

#5 Cura la Presenza su Mappe Virtuali (Local Search)

Occhio: questa è la più grossa fonte di traffico per un ristorante e una delle prime cose che devi fare. Immagina le persone che sono fuori casa, per piacere o per lavoro, e giunta l’ora di pranzo si mettono a cercare un buon posto dove mangiare. Pensi forse che basti essere in una buona posizione per prosperare? Non più. Ora i tuoi possibili clienti hanno l’iPhone o uno smartphone Android con un’app che si chiama Google Maps (ma ce ne sono altre che fanno la stessa cosa), che usano per trovare un ristorante di buona qualità nelle loro vicinanze.

Azione: quanto il tuo utente ti cerca (e trova) con questi percorsi è caldo, ossia affamato! La conversione è assicurata e spesso anche molto rapida.
Ci sei su Google My Business? Hai ottimizzato la tua scheda in modo da essere presente sui sistemi di mappe virtuali (Local Search)? Fallo right here right now.

#6 Presta Attenzione alla Tua Reputazione Sociale

Certo: Tripadvisor e altri portali di recensione non brillano per trasparenza permettendo recensioni anonime. Ma se chiedi a un tuo cliente spesso in giro, magari per lavoro, che cosa ne pensa, ne tesserà le lodi. Sono sistemi ben considerati dai tuoi futuri clienti, molto diffusi anche in Italia, dove i ristoratori, a differenza dei paesi anglosassoni, non sono molto abituati a essere giudicati.

Azioni: oggi è inevitabile essere presenti online con le recensioni degli ospiti. Stimola le recensioni: i tuoi clienti sapranno ricompensarti!
Per gestire le recensioni negative, coinvolgi lo staff e sincerati di cosa sia successo: qualcosa è andato storto e un sano esame di coscienza farà bene. Rispondi con cura, ringrazia: i lettori che leggono le recensioni ti giudicano positivamente.

#7 Misurare le Performance

Ogni azione che compi deve essere misurabile, e sul web è più facile. Impegnativo, ma fattibile.
Devi sempre sapere (magari anche a spanne) cosa ha funzionato e cosa no. Uno dei peggiori errori è fare delle promozioni e non avere cognizione di cosa hanno portato.

Azione: in fase di progetto individua obiettivi e indicatori per misurarli. Poniti un tempo e dei risultati raggiungibili e ottimistici. E poi inizia a lavorare sodo!

Promesse Digitali

La tecnologia (applicata a management, vendita, interazione con cliente e prospect, customer service) e internet (luogo sempre più reale di relazione, informazione, ricerca e acquisto) sono una soluzione per sostenere le imprese della ristorazione senza mortificare qualità del servizio, eccellenza nella selezione e lavorazione delle materie prime, storia dell’esperienza del gusto e percezione di un brand affascinante che il mondo ci invidia: il Made in Italy.

Vuoi Farlo con noi? Inizia a pensare in modo serio al Digital marketing per la ristorazione, siamo sicuri che non te ne pentirai!

Luca Bove - Nicoletta Polliotto

Luca si occupa di Web Marketing, in particolare di Search Marketing, alla IM Evolution. Nicoletta è Project Manager, consulente e strategist per aziende Food e Travel con Muse Comunicazione.

Libri scritti da Luca Bove - Nicoletta Polliotto

3 Flares Google+ 2 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 1 3 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 Flares Google+ 2 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 1 3 Flares ×