Come diventare consulente di Web Marketing (e vivere felice)

79 Flares 79 Flares ×

come-diventare-consulente-di-web-marketing

Vuoi capire definitivamente come diventare un consulente di web marketing? Vuoi anche essere felice? Beh, amico, c’è molto da fare allora. Fare il consulente e dover avere a che fare tutti i giorni con clienti che, tranne in rari casi, non capiscono un tubo del tuo lavoro, non contribuisce alla felicità. Doversi interfacciare con agenzie, fornitori dei tuoi clienti, che si spacciano per professionali quando in realtà le loro competenze sul digitale scarseggiano, non rende felici. Allora forse questo lavoro non rende felice? Sono forse io il re dei masochisti che l’ho scelto? Niente affatto!

Il bello dell’essere o diventare consulente di Web Marketing

Questo lavoro non lo cambierei con nessun altro al mondo: pensa che l’ho fortemente voluto, rassegnando molti anni fa le dimissioni da un lavoro “sicuro” con contratto a tempo indeterminato. Sono stato un pazzo? Non credo. Ora ti spiego anche perché sono più che certo che questo è il lavoro più giusto per me – e potrebbe essere lo stesso anche per te. Ogni nuovo cliente è un’affascinante sfida che, per come sono fatto io caratterialmente, devo assolutamente vincere. Riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati per la mia consulenza mi dà una gioia immensa. Riuscire a far capire al cliente quali nuove opportunità di business ci sono proprio dietro l’angolo o riuscire a fargli risparmiare soldi scegliendo nuovi fornitori o eliminando gran parte del budget destinato a attività inutili è per me il massimo della soddisfazione. Quasi come mangiare una pizza con doppia mozzarella. Ho detto quasi.

Sei certo, anche tu come me, che diventare consulente di Web Marketing sia il lavoro giusto per te? Vuoi essere felice facendo questo lavoro? Ottimo! Ti fornisco, di seguito, qualche dritta per ottimizzare il tuo lavoro di consulente diventando quindi più produttivo e risparmiando tempo.

Seleziona i tuoi clienti

Scegli tu con quali clienti lavorare. Si, hai letto bene e, no, non sono impazzito. Se fai un’accurata selezione potrai scegliere quelle aziende che hanno le idee più chiare sulle potenzialità offerte dal web, eliminando quelli che “proviamo a vedere se funziona…”. Questo ti permetterà di non perdere tempo nel dover spiegare, partendo dall’abc, il tuo lavoro. Inoltre la selezione riguarderà anche il budget: sceglierai solo le aziende in grado di assicurarti un budget utile a raggiungere gli obiettivi della tua consulenza senza dover lavorare 24 ore su 24. Credimi, lavorare con aziende che non hanno il giusto budget ti creerà solo problemi.

Vedersi di persona? Anche no!

Abitua fin da subito i tuoi clienti alle conference call su Skype (o su qualunque altra piattaforma tu voglia). In questo modo eviterai di perdere il tuo prezioso tempo per fare riunioni che, nella maggior parte dei casi, si riveleranno delle perdite di tempo. Certo, le riunioni di persona sono importanti e, in alcuni casi addirittura fondamentali, ma molto spesso è possibile sostituirle con delle moderne, comode e pratiche conference call. Che poi, anche dire “fissiamo una conference call?” fa molto figo ;)

Non sei un cardiochirurgo in reperibilità

Non hai nessuna urgenza che ti obbliga a lavorare anche di notte. Ricordalo. Il tuo tempo ha un valore che non può essere comprato con il denaro. Certo, può accadere che in determinate occasioni ci siano delle scadenze che ti portano via giornate e nottate intere ma, questo deve accadere una tantum, non può e non deve essere la regola. Non devi farlo per almeno due motivi:

  1. se abitui il cliente al fatto che lavori anche di notte, questa diverrà la regola e quando non lo farai più lui te lo farà notare con disappunto
  2. devi riposare affinché la tua produttività sia elevata. Se dormi poco o male, il tuo fisico e la tua mente ne risentiranno.

Vai dove ci sono i colleghi

Frequenta eventi di Web Marketing in giro per l’Italia. In questo modo potrai confrontarti con altri professionisti traendone grande giovamento poiché potrai sapere come i tuoi colleghi affrontano le tue stesse difficoltà, come hanno raggiunto gli obiettivi della loro consulenza, come gestiscono i loro clienti e i fornitori, etc. Non è “spionaggio industriale”, è semplice confronto. Dal confronto se ne esce sempre accresciuti. E tu, hai bisogno di crescere. Sempre.

Formati & informati

Leggi tutti i libri sugli argomenti per i quali offri la tua consulenza. Hai sempre bisogno di essere aggiornato. Frequenta corsi di formazione inerenti la tua attività. Devi offrire soluzioni innovative ai tuoi clienti e per farlo hai bisogno di essere sempre formato e informato. Il settore nel quale hai deciso di lavorare come consulente, il web marketing, è sempre in continua evoluzione e nessuno, ripeto nessuno, può permettersi di restare fermo.

Abbraccia la filosofia del cloud

Dimentica l’ufficio, la scrivania e il computer fisso. Qualunque posto potrà e dovrà essere il tuo ufficio. Difficile? No, se utilizzi il cloud. Archivia i file più importanti su Google Drive, Dropbox o su qualunque altro servizio tu preferisca, in modo da averli sempre lì con te. Utilizzando il cloud ti accorgerai che l’ufficio è quasi superfluo. Inoltre sarai più libero di viaggiare per corsi, eventi e riunioni avendo sempre ogni singolo documento importante a disposizione.

Credi di riuscire a mettere in pratica tutti i 6 consigli che ti ho fornito? Dai, sono certo che con un po’ di impegno potrai riuscirci tranquillamente e ne trattai grande giovamento. Magari all’inizio sarà dura, cambiare le proprie abitudini e soprattutto cercare di cambiare quelle degli altri non è mai semplicissimo ma, con l’impegno e la passione si può far tutto. Vuoi essere felice facendo il consulente di web marketing? Ti ho indicato la strada, ora tocca a te.

scarica-anteprima-abstract

Alessandro Mazzù

Sito Web : Qadra.net
Consulente di Web Marketing senza peli sulla lingua, formatore presso scuole e aziende e autore di libri. Nel tempo libero mangio pizza e sushi (a volte insieme!), scatto foto e mi pettino. La barba.

Ultimi articoli di Alessandro Mazzù (vedi tutti)

Libri scritti da Alessandro Mazzù

79 Flares Google+ 2 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 77 79 Flares ×
Una risposta
  1. Francesco Cuccuini 47 anni ago

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

79 Flares Google+ 2 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 77 79 Flares ×