Content Marketing: 9 domande per elaborare una strategia efficace

15 Flares 15 Flares ×

content-marketing-strategia

Il marketing “tradizionale”, quello che interrompe per cercare di attirare l’attenzione dei consumatori, sta diventando sempre meno efficace di minuto in minuto e oggi la stragrande maggioranza di aziende e professionisti guarda con lungimiranza al content marketing. Dovresti farlo anche tu, se non lo fai già inizia subito: smettila di interrompere e renditi utile agli altri mediante i contenuti! Non te ne pentirai.

Identificare la strategia di content marketing che fa al tuo caso non è però semplice, anzi. Creare un piano editoriale che risulti poi efficace, ovvero che possa aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi, è certamente uno dei passi più delicati di tutto il processo. Ci sono delle domande che puoi porti per elaborare LA TUA strategia. Vediamole insieme, soffermandoci prima un attimo sulla definizione di content marketing.

Cos’è il content marketing

Il content marketing cos’è? È quell’attività incentrata sulla creazione e condivisione di contenuti di valore, pertinenti e coerenti per attirare lettori verso un sito o blog e convertirli in clienti affezionati. È un approccio strategico particolarmente utile perché risponde in modo chiaro alle domande dei consumatori, risolve determinati problemi a loro comuni o soddisfa certi tipi di bisogni.

L’obiettivo FINALE rimane quello di avvicinare il consumatore all’acquisto dei tuoi prodotti o servizi. Ma come riuscirci? Sbagliare strategia è facile SE IMPROVVISI. Come specifica Alessio Beltrami nel suo libro dedicato proprio al Content Marketing, non è il caricamento di un contenuto (testuale o visuale, ovvero testo, immagine o video) a determinare il fallimento di chi prova a farsi conoscere grazie ai contenuti, ma piuttosto la completa incapacità di impostare un lavoro che segua un percorso logico.

E qui torniamo al topic di questo articolo. Quali domande dovresti porti per avere chiaro in mente a chi arrivare, quando e soprattutto come farlo? Cosa farai per posizionare la tua azienda non solo come un’azienda che vende, ma come una fonte affidabile di informazioni?

Prendi una penna o la tastiera del tuo computer e riservati un (bel) po’ di tempo per rispondere a queste domande.

Elaborare una strategia di content marketing

Elaborare una strategia di content marketing può essere difficile, soprattutto se ti rivolgi a più di un pubblico (target diversi), ma non riuscirai a centrare i tuoi obiettivi se non ne avrai una. Inizia a porti queste domande, poi realizza i giusti contenuti e successivamente utilizza le web analytics per misurare i risultati del tuo lavoro - ed eventualmente correggere il tiro.

Conosci il tuo pubblico

Identifica nel modo più chiaro possibile CHI È IL TUO PUBBLICO IDEALE e descrivilo nella maniera più accurata possibile. Scrivi in un foglio se ti rivolgi a uomini, donne o a entrambe i sessi, che tipi di lavoro fanno, quali interessi e comportamenti hanno in comune, quali sono i loro sogni e i loro problemi, cosa potrebbero desiderare e ciò di cui potrebbero avere bisogno, e identifica le loro abitudini di acquisto.

Se ti rivolgi a più di un target, cerca di definirli tutti. E se invece sei un libero professionista e il tuo cliente ti dice che il suo pubblico ideale è “tutti, senza distinzioni”, tu guardalo male… Scherzo, invitalo a riflettere: semplicemente non è possibile.

Chi sono i tuoi concorrenti

Fai una lista dei tuoi concorrenti – non solo quelli diretti – e cerca di capire che strategie di marketing utilizzano. Cosa fanno in più e in meno di te (del tuo brand)? Quali sono i loro punti di forza e quali le debolezze?

Qual è il tuo valore unico?

Perché i consumatori dovrebbero scegliere te, i tuoi prodotti o servizi? Cosa offri in più rispetto alla concorrenza? Come ti vai a inserire nel mercato di riferimento? In altre parole… identifica per BENE modelli quali Unique Value Proposition e Unique Selling Proposition.

Che contenuti hai già prodotto?

Hai pubblicato contenuti in precedenza senza una strategia di content marketing pensata ad hoc? E cosa hai intenzione di fare con questi contenuti? Magari rivedili e cerca di riadattarli alla tua nuova strategia.

Qual è lo scopo del tuo content marketing?

Quali sono gli obiettivi che ti poni per il tuo content marketing, che risultati vorresti raggiungere? Ottenere più vendite, generare nuovi contatti, crearti una reputazione forte, aumentare il traffico di ricerca organico, raggiungere la viralità..? Probabilmente risponderai “tutti”, ma il punto è: per ogni obiettivo dovrai comportarti in modo diverso, ovvero scrivere contenuti diversi che siano pensati proprio per quella specifica strategia.

Ad esempio: mica vuoi aumentare il tuo traffico organico senza curare la SEO? O ancora: non hai mica intenzione di vendere qualcosa senza curare il processo d’acquisto partendo da un grande contenuto? Pensaci.

Quanti contenuti pubblicare?

Bella domanda. La risposta è: dipende. Dipende da quanto tempo, budget e risorse hai per la produzione di contenuti di valore. Meglio pubblicare un contenuto a settimana che sia veramente ben fatto che tre contenuti buttati lì, tanto per cercare di fare rumore…

Chi produrrà i contenuti di marketing?

Ognuno in azienda ha delle precise competenze e non tutti possono occuparsi di content marketing. Lì da te, chi si occuperà di scrivere i contenuti nuovi e di gestire e migliorare quelli esistenti? Oppure sei solo, hai un progetto tuo e non puoi farti aiutare? In questo caso non considerare questa domanda, applicati e sviluppa quelle competenze che ti servono.

Come promuovere i tuoi contenuti?

Se vai di Content Marketing e lavori duramente per creare un contenuto ottimo ed efficace, è perché vuoi che le persone lo leggano (o lo guardino). E allora come pensi di condividere i tuoi contenuti e farli conoscere al tuo pubblico? Quindi, quali piattaforme userai, dove si trova il tuo pubblico ideale?

Come misurare i risultati?

Dopo che avrai lavorato di contenuti per raggiungere i tuoi obiettivi, dovrai analizzare i risultati della tua strategia di content marketing. Come? Usa Google Analytics (hai già installato il codice di monitoraggio sul tuo sito, vero?!?), un ottimo strumento gratuito messo a disposizione da Google. Misura e poi fai le tue valutazioni: se qualcosa non è andato come previsto, sei sempre in tempo per correggere il tiro. Non demordere!

Ricorda che fare marketing è impossibile senza grandi contenuti

Indipendentemente da quali canali e strategie di marketing utilizzi, il content marketing dovrebbe essere sempre ben chiaro nella tua mente e soprattutto sempre parte del processo, non qualcosa di separato. Perché? Pensaci bene: i contenuti di valore e di qualità sono parte di TUTTE le forme di marketing! In altre parole, in una strategia di:

  • social media marketing, i contenuti sono alla base di tutto
  • SEO, i motori di ricerca come Google e Bing premiano quei siti che pubblicano contenuti di valore e che rispondono nel miglior modo possibile agli intenti di ricerca degli utenti
  • PR, le aziende di successo affrontano le questioni di cui i lettori si preoccupano
  • PPC, affinché funzioni è necessario lavorare su contenuti e landing page
  • Inbound Marketing, il contenuto è la chiave per il traffico in entrata e i lead.

Non dovrebbero esserci più dubbi sul perché dovresti concentrarti sulla produzione di GRANDI contenuti. Se ti interessa approfondire questo aspetto puoi dare un’occhiata al manuale Sfrutta i contenuti, genera nuovi clienti e fai Content Marketing. Il libro fa peraltro parte di una super offerta temporanea proprio dedicata al Content Marketing, disponibile solo fino al 20 dicembre.

Questo articolo non ha la pretesa di dirti cosa fare, ma di fornirti una base di partenza per elaborare la TUA strategia personalizzata. E tu su quali altri aspetti ti soffermi per creare il tuo piano di content marketing? Se ti va, dimmi la tua.

Floriana Giambarresi

Web Marketing Strategist : Dario Flaccovio Editore
Web Marketing Strategist per Dario Flaccovio Editore, ho un'innata passione per la tecnologia e per la comunicazione online. Sono presente sul Web dal lontano 1995. Adoro viaggiare.

Nessun libro disponibile.

15 Flares Google+ 3 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 12 15 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 Flares Google+ 3 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 12 15 Flares ×