Come diventare travel blogger e vivere felice

0 Flares 0 Flares ×

come-diventare-travel-blogger-e-vivere-felice

Chi non ha mai sognato almeno una volta di mollare tutto e iniziare a girare il mondo? E se ti dicessi che viaggiare potrebbe diventare il tuo lavoro? Potresti diventare travel blogger e vivere felice!

Non sto scherzando, io ci sono riuscito e come me potresti riuscirci anche tu.

Rispondo subito all’obiezione che probabilmente starà balenando nella tua mente: non provengo da una famiglia ricca e non vivo di rendita, ce l’ho solo messa tutta per trasformare la mia grande passione in una professione e ho così trasformato un evento negativo – il licenziamento – in un’opportunità per cambiare vita. Non servono super poteri e non serve nemmeno un cospicuo conto in banca. Serve solo tanta passione, tanto studio e tanto lavoro.

Ma come si diventa travel blogger o travel influencer? Come si può essere pagati per viaggiare?

Ho spiegato tutto dettagliatamente nel mio libro “Professione Travel Blogger” giunto alla seconda edizione, un manuale pratico di circa 300 pagine che parte dall’idea che si cela dietro l’apertura di un blog di viaggi e accompagna per mano il lettore in tutte le fasi operative: come si apre un blog, come si scrive per il web, come si gestiscono al meglio i social network e quali sono i modi per guadagnarci.

La prima edizione uscita a maggio 2017 ha ottenuto un ottimo successo di vendite e di critica – ne hanno parlato radio, tv, quotidiani e magazine tra cui il TG5, LaRepubblica, Millionaire e Radio Deejay – e con questo nuovo lavoro ho non solo aggiornato le informazioni oramai obsolete, ma ho approfondito tutte le tematiche aggiungendo nuovi contenuti.

Ne è uscito fuori un nuovo libro che con un linguaggio semplice e diretto si rivolge sia chi si affaccia per la prima volta al mondo del blogging sia ai blogger già attivi che troveranno tante dritte per migliorare la propria presenza online.

In questa nuova edizione ho approfondito inoltre i temi delle sponsorizzazioni su Facebook e su Instagram, ho dato tanti consigli per diventare un travel influencer sul famoso social fotografico svelando tanti trucchi etici a molti sconosciuti, ho parlato di come coinvolgere il proprio pubblico con le Instagram Stories e delle potenzialità di IGTV.

Ma non solo, ho dato nozioni di fotografia e di ripresa video, ho analizzato i formati che meglio performano su ciascun social network, ho spiegato come si scrive un diario di viaggio utile e interessante e di come si realizzano video efficaci per YouTube.

Il tutto condito da interventi di grandi esperti di web marketing che hanno impreziosito il volume con i loro consigli. Ce n’è poi uno particolarmente interessante scritto da una responsabile di un’ente del turismo su quali sono gli errori da evitare quando ci si propone per una collaborazione.

Questa volta ho però pensato anche alle aziende e ho inserito un capitolo a loro dedicato su come collaborare con un travel blogger evitando di sprecare risorse.

Non potevo però non inserire anche tanti consigli per viaggiare low cost perché è possibile viaggiare anche avendo pochi soldi in tasca, basta sapersi organizzare.

Sei pronto per trasformare la tua vita? Prepara la valigia, si parte!

Andrea Petroni

Sito Web : VoloGratis
Travel blogger e Social Media Manager. Laureato in Economia, un bel giorno ha aperto il suo blog di viaggi affermandosi nel giro di qualche anno come uno dei blogger più influenti d'Italia. Collabora con la radio m2o e con l'Huffington Post.

Ultimi articoli di Andrea Petroni (vedi tutti)

Libri scritti da Andrea Petroni

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati saranno trattati per consentire l'inserimento e la pubblicazione dei commenti e delle recensioni. Prima di lasciare il tuo commento, leggi l'Informativa Privacy

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×