WhatsApp: utilizzare la chat come strumento di marketing

0 Flares 0 Flares ×

whatsapp-utilizzare-chat-strumento-di-marketing

I tuoi amici, i tuoi clienti, i tuoi concorrenti, tutti sono presenti su WhatsApp.

L’applicazione di messaggistica istantanea di casa Facebook conta 1,5 miliardi di utenti attivi mensilmente in tutto il mondo.

Considerando l’ampio utilizzo della piattaforma a livello mondiale, WhatsApp da semplice strumento di scambio di messaggi, è diventato un potente strumento di marketing per attrarre, trattenere e convertire i clienti su larga scala.

Per semplificare le relazioni e le interazioni tra aziende e pubblico WhatsApp ha sviluppato un’applicazione mobile professionale per le piccole realtà imprenditoriali, e una soluzione enterprise per i big brando che operano su ampia scala.

L’utilizzo di WhatsApp come strumento di business offre svariate opportunità, molte delle quali ancora inesplorate.

I tool per le aziende di casa Facebook sono in costante aggiornamento, e le previsioni per il futuro di WhatsApp come mezzo per instaurare relazioni one to one con i propri clienti sono più che floride.

A quanto pare il colosso di Menlo Park punterà molto ad ampliare gli strumenti business di WhatsApp, in arrivo l’advertising in app e l’ultima novità svelata da Zuckerberg in occasione dell’ F8 riguarda l’introduzione del catalogo che consentirà ai brand di mostrare i prodotti ai propri clienti, utilizzando direttamente WhatsApp.

Per comprenderne appieno le potenzialità della popolare app di instant messaging analizziamo alcuni casi d’uso di successo che hanno portato al raggiungimento degli obiettivi aziendali.

OYO: notifiche e prenotazioni via chat

Oyo, una delle più grandi compagnie indiane operanti nel settore alberghiero utilizza WhatsApp per inviare le conferme di prenotazioni ai suoi clienti. Sebbene questa tipologia di attività non risultI tecnicamente innovativa, i risultati che da in termini di praticità sono sorprendenti.

La capacità di WhatsApp di funzionare senza problemi anche sui dispositivi di livello medio e il basso consumo dei dati, rendono l’applicazione accessibile a tutti.

Inoltre WhatsApp è sinonimo di istantaneità, per ottenere l’indirizzo dell’hotel prenotato basta aprire il messaggio e in tre secondi si dispone di tutte le informazioni utili, mentre navigare sul sito della struttura e accedere alla cronologia delle prenotazioni richiederebbe molto più tempo.

Otto:semplificare l’esperienza d’acquisto con WhatsApp

Otto, un’importante e-commerce tedesco, ha integrato nel suo customer care WhatsApp come ulteriore canale di assistenza, con l’obiettivo pienamente raggiunto, di offrire al proprio pubblico un supporto eccellente. Grazie all’utilizzo di WhatsApp il brand ha sin da subito riscontrato un miglioramento dei tempi di gestione delle richieste dei clienti, il tempo medio è diminuito del 15% rispetto alle email.

Klook: aggiornamenti via WhatsApp

Arriva dall’Asia un altro esempio vincente, quello di Klook, la piattaforma che aiuta i viaggiatori a trovare soluzioni di viaggio. L’operatore turistico ha introdotto WhatsApp nella sua strategia di marketing per inviare informazioni e aggiornamenti in modo tempestivo sulle prenotazioni. I risultati ottenuti?

L’azienda ha registrato un accrescimento del 40% della customer retention con un conseguente aumento della soddisfazione dei clienti. La scelta di utilizzare la chat per offrire un servizio personalizzato è stata fatta in virtù del fatto che l’app è molto popolare nel mercato asiatico, luogo in cui opera la piattaforma.

Klook ha iniziato la sua avventura mettendo a disposizione il suo servizio di WhatsApp Business ai visitatori del sito Web di Hong Kong, Singapore, Indonesia e Malesia. Dopo aver assaporato i primi successi, Klook ha incorporato WhatsApp anche nella sua applicazione mobile registrando il 24% di prenotazioni provenienti dall’app di messaggistica.

“The Great Indian Cricket Family”

In India, l’azienda Havells ha da poco lanciato la campagna “The Great Indian Cricket Family” il cui protagonista è Suresh Raina, giocatore indiano di cricket di fama internazionale. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di offrire ai fan del cricket un’occasione unica e irripetibile, creare dei gruppi WhatsApp con parenti e amici e aggiungere anche il noto giocatore, il quale non solo sarà disponibile a chattare con i fan condividendo la passione comune, ma offrirà loro la possibilità di vincere allettanti premi.

Amit Tiwari, Vice Presidente di Havells India Ltd., ha dichiarato:

“Siamo estremamente felici di avere scelto Suresh Raina come volto di questa iniziativa. L’obiettivo della campagna “The Great Indian Cricket Family” è quello di coinvolgere gli appassionati di cricket di tutto il paese”.

Scopri WhatsApp Marketing, dal 18 luglio 2019 in tutte le librerie online e offline!

 

Alessandra Gallucci e Maria Rosaria Gallucci

Alessandra Gallucci, social media manager e web editor, svolge in ambito digital consulenze aziendali e formazione.
Maria Rosaria Gallucci, specializzata in web marketing, svolge consulenze e docenze in ambito digital.

Ultimi articoli di Alessandra Gallucci e Maria Rosaria Gallucci (vedi tutti)

Libri scritti da Alessandra Gallucci e Maria Rosaria Gallucci

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati saranno trattati per consentire l'inserimento e la pubblicazione dei commenti e delle recensioni. Prima di lasciare il tuo commento, leggi l'Informativa Privacy

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×