Come aumentare le vendite di un e-commerce con l’Inbound Marketing

0 Flares 0 Flares ×

come-aumentare-le-vendite-di-un-ecommerce-con-l-inbound-marketing

Le possibilità sono due: il sito e-commerce non decolla oppure, pur avendo risultati soddisfacenti, si vuole affinare il tiro per ottenere di più. In entrambi i casi, una soluzione che funziona per aumentare le vendite di un e-commerce c’è: aggiungere valore all’esperienza di acquisto del cliente.

Vediamo come.

In che modo l’Inbound Marketing potenzia l’E-commerce?

Il concetto alla base dell’approccio Inbound è che un contatto appagato e soddisfatto è più facile da trasformare in cliente ricorrente. Questo significa aggiungere reale valore alla permanenza delle persone sul sito e-commerce. Una user experience ottimizzata e di livello elevato, stupisce i consumatori e ispira fiducia. Nel lavoro quotidiano su un sito e-commerce, questo approccio implica:

1. la produzione di contenuti utili, di qualità e in target
2. l’automatizzazione del processo di acquisizione (meno perdita di tempo per l’utente, meno costi di gestione per l’azienda)
3. il coordinamento di entrambe le attività precedenti attraverso una strategia di marketing organizzata e pianificata

Il beneficio più grande che deriva dalla gestione di queste tre macro-aree all’interno dell’E-commerce è di abbreviare il ciclo di vendita, spingendo le persone all’acquisto. Le operazioni si velocizzano grazie ai contenuti persuasivi e di remarketing e ai processi automatizzati (di invio e-mail ad esempio).

Analizziamo più nel dettaglio ogni singola area di intervento.

Strumenti e strategie da utilizzare per potenziare l’e-commerce con l’Inbound Marketing

L’Inbound Marketing è una metodologia che funziona perché favorisce la connessione dell’azienda con le persone potenzialmente interessate ai suoi prodotti o servizi.
Ecco come si trasforma l’immagine e l’efficacia di un e-commerce quando fa la conoscenza dell’approccio Inbound.

Aumenta il traffico e le conversioni grazie ai contenuti

Le persone navigano sul web alla ricerca di informazioni: non hanno tempo da perdere e premiano i siti che chiariscono i dubbi e offrono soluzioni semplici da mettere in pratica.
Un sito ricco di contenuti realizzati per un target specifico di clienti migliora la user experience delle persone, perché le fa sentire accolte, capite e le rassicura offrendo risposte concrete e pertinenti.

Ecco alcuni esempi di contenuti utili da inserire in un sito e-commerce:

● Una sezione FAQ per rispondere alle domande più frequenti
● Una descrizione accurata all’interno delle schede prodotto
● Un blog a tema che ispiri o diverta per stimolare le vendite
● Video-tutorial
● Recensioni

Pubblicare in maniera costante contenuti freschi ed aggiornati sull’ E-commerce significa anche conquistare la fiducia di Google: il sito comincia a scalare verso l’alto i risultati che il motore di ricerca seleziona in risposta alle query dei consumatori.

Migliora la Lead Generation con la Marketing Automation

Generare nuovi contatti, per moltiplicare le opportunità di business, è alla base del funzionamento di un sito e-commerce. Introdurre un sistema di automatizzazione dei processi significa:

● Non commettere errori nella gestione dei nuovi contatti in entrata (ad esempio perdendo una nuova registrazione)
● Non essere più vittima di dimenticanze (non ricordandosi ad esempio di inviare una mail ad un potenziale cliente)
● Risparmiare tempo rendendo automatiche le azioni che si prestano a diventarlo, concentrandosi finalmente su attività più produttive e nuove idee per il business.

Nel medio e lungo periodo, l’E-commerce interagirà con un numero crescente di persone interessate, guadagnando sempre più contatti, già scremati a monte e quindi da coltivare con un margine di successo più ampio.
Questo però rappresenta un flusso di dati enorme, sia in entrata che in uscita, davvero arduo da gestire in modo manuale e senza l’aiuto di un software attivo 24h su 24.
Posiziona il brand sul mercato (e su Google) grazie ad una consulenza strategica

Il connubio tra contenuti realizzati in modo efficace e processi automatizzati risulta vincente nel momento in cui si inquadrano le due attività nell’ambito di un piano strategico organizzato e pianificato nel tempo.
In quest’ottica il coordinamento da parte di un consulente permette di:

● preparare quanto necessario per l’avvio del progetto (definizione obiettivi, risorse a disposizione, analisi delle parole chiave e della concorrenza)
● organizzare le attività di tutte le figure professionali coinvolte (copywriter, tecnico seo, designer…)
● Gestire tutti gli altri aspetti correlati (elemento differenziante, web reputation, creazione di una community) per favorire il posizionamento del brand sia sul mercato di riferimento che su Google, aumentando la visibilità dell’E-commerce nei risultati del motore di ricerca)

Per concludere. Un sito E-commerce, che ha lo scopo di vendere dei prodotti specifici sfruttando la dimensione online, dovrebbe mettere come prioritaria -nella propria strategia di marketing- la soddisfazione del cliente.

“Muovere i prodotti” attraverso offerte, annunci pubblicitari, campioni omaggio non si rivela un approccio di successo, nel lungo periodo (oltre ad incidere in maniera significativa sul budget).
Migliorare invece la vita dei propri clienti (reali o ancora potenziali) si rivela efficace per acquisire la loro stima e fiducia e apparire quindi preferibili rispetto ai concorrenti, nel finalizzare il processo di acquisto.

Dotarsi degli strumenti giusti e delle metodologie più all’avanguardia significa mettersi in uno stato mentale di maggiore produttività, che sprona a lavorare meglio e spinge l’E-commerce ad un livello superiore, aumentando le vendite.

Emanuel Paglicci

Sito personale : www.ander.group
Emanuel Paglicci è esperto di inbound marketing e aiuta le aziende a incrementare il loro business, avviandole al successo nel passaggio al digitale. Coordina e dirige le attività del team di Pepyta.com, brand di Ander Group SA a Lugano.

Libri scritti da Emanuel Paglicci

0 Flares Google+ 0 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati saranno trattati per consentire l'inserimento e la pubblicazione dei commenti e delle recensioni. Prima di lasciare il tuo commento, leggi l'Informativa Privacy

0 Flares Google+ 0 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×