Come scrivere su Instagram per attirare follower

0 Flares 0 Flares ×

fotografia pubblicata su instagram

Instagram è il più popolare social visuale al mondo, ma oltre alle belle immagini e a una buona caption, occorre stimolare la curiosità delle persone attraverso uno stile ben preciso.

Come scrivere su Instagram? Sei nel posto giusto, è qui che potrai scoprirlo.

Come scrivere su Instagram: l’importanza della caption 

Non fare l’errore che fanno tutti, ossia associare ad Instagram un ruolo solo visuale. Certo, le foto sono molto importanti, e altrettanto vale per i filtri scelti, la saturazione adottata, calore, nitidezza e quant’altro. Ma una bella didascalia, assume un peso altrettanto importante per fare in modo che un contenuto attiri cuoricini e che il tuo account aziendale o privato attragga follower.

Attualmente hai a tua disposizione 2200 caratteri da sfruttare per scrivere su Instagram una caption di tutto rispetto, creativa, originale, personale. Scrivere in italiano e in inglese può avere senso se il tuo target può essere straniero, altrimenti stai facendo uno sforzo inutile.

Concentrati sulle tue buyer personas, chi sono?

Qual è il profilo medio del tuo seguace-tipo?

Per avere una strategia, come sempre, è necessario partire dal pubblico cui ci si rivolge, avendo bene in mente gli obiettivi da conseguire. Le caption trattengono le persone sul tuo account per più tempo, se ben scritte, quindi aumentano anche la probabilità che si interessino a una pluralità di contenuti, aumentando l’engagement.

Come si scrive su Instagram con le regole del giornalismo 

Hai presente la regola delle 5W? Sono le regole del giornalismo e te le suggeriamo anche per Instagram: Who, what, when, where e why. Devi esplicitare chi compie l’azione, di cosa stai parlando, quando il fatto è accaduto o accadrà, dove e perché.

Instagram non formatta in maniera decente il testo, per cui ricordati che, fornite le info di tuo interesse e che si spera siano di interesse per i tuoi seguaci, dovrai creare spazi e inserire righe vuote tra un blocco di testo e l’altro, magari attirando l’attenzione all’inizio o alla fine di ogni blocco con una emoticon correlata, a tema, che aiuti l’utente nella lettura, in particolare, di quelle didascalie meno sintetiche.

Se ti piace dare un senso di ordine e attirare subito l’attenzione, puoi dare un titolo a tutto il contenuto, ponendolo in alto proprio come si fa per il titolo di un articolo. Esistono siti online che permettono, una volta inserito il testo, di trasformarlo in neretto o in corsivo, così da distinguerlo dal resto del corpo del testo in didascalia e permettendo quindi di scrivere in corsivo su Instagram o con un altro font.

Non è possibile generalizzare, perché ci sono esempi di utenti e influencer che danno davvero poco rilievo alla caption, mentre altri ne fanno un punto di forza, evocando immagini e spunti poetici.

Molto dipende dal settore in cui lavori come creator digitale su Instagram o dalle peculiarità del tuo pubblico. Dovrai capire se si tratta di persone che commentano volentieri facendo riferimenti alle tue didascalie, se sono utenti mediamente colti o meno, se sono attratti solo dal visuale, dal food, dalla moda. Il tuo target detterà le condizioni e starà a te trovare la chiave giusta che apre la porta della creatività.

Il mio suggerimento, a prescindere dal settore?

Se dovessi espormi e dire come si scrive su Instagram, direi: sintesi, emozioni e originalità, per non mischiarti alla caotica folla e dare il giusto peso ad ogni contenuto.

Infine, per mixare con sapienza e strategia community e creatività ti suggerisco il libro di Andrea Antoni e Orazio Spoto per una piena padronanza del social network, attraverso esempi e una visione d’insieme fornita dai casi studio dentro al manuale. Buona creazione a tutti!

 

Alessandra Litrico

Responsabile comunicazione e social media Dario Flaccovio Editore

Ultimi articoli di Alessandra Litrico (vedi tutti)

Nessun libro disponibile.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati saranno trattati per consentire l'inserimento e la pubblicazione dei commenti e delle recensioni. Prima di lasciare il tuo commento, leggi l'Informativa Privacy

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×