Content marketing: 3 step per promuoversi online senza pubblicità

0 Flares 0 Flares ×

content-marketing-3-step-per-promuoversi-online-senza-pubblicita

La storia è sempre la stessa: abbiamo il cliente davanti, sovente un’azienda, e qualcuno ci pone la fatidica domanda “perché dovremmo fare content marketing?”

Diciamo innanzitutto, che non c’è alcun obbligo di fare content marketing, semmai occorre ragionare in termini di opportunità (che sono moltissime).

Jonathan Lister, ai vertici di LinkedIn, dice cosi: “Parla con il tuo pubblico usando la sua lingua e raccontando ciò che gli sta a cuore”, ed io sono molto d’accordo.

Sono le parole, i racconti, le emozioni a veicolare desideri ed esperienze d’acquisto. Promuoversi online è quindi decisamente una buona idea.

Spesso, le aziende ritengono di non avere “budget” per fare marketing, perché per molte di loro è un’attività non facilmente rintracciabile in termini di ritorni. Perché il marketing si intreccia con la comunicazione e, di per sé, pur generando un ritorno, non è facile quantificarlo (soprattutto se nessuno analizza bene questi dati).

Oggi voglio parlarti dei 3 step per promuoversi online senza pubblicità grazie al content marketing:

  1. La necessità di costruire una propria community: i contenuti a differenza della semplice pubblicità a pagamento sono come fuoco sulla benzina per ottenere coinvolgimento e interesse intorno alla tua attività;
  2. Se i clienti sono informati, ci sono meno equivoci. Ciò significa che il customer care costerà meno e di conseguenza tutte le questioni pre e post acquisto vengono a semplificarsi: chi ha le idee chiare crea meno problemi, pone meno domande, etc…
  3. Ogni campagna pubblicitaria a pagamento è mediata da regole, policy, tempistiche che non possiamo governare. Costruire un proprio seguito grazie ai contenuti libera da molte di queste restrizioni.

Content marketing: come creare contenuti efficaci per promuoversi online

La scrittura richiede tempo. Ancor di più, scrivere – come si spera- contenuti veritieri, interessanti e coinvolgenti.

La cosa molto importante è sapere, prima di tutto, cosa chiede il tuo pubblico ai motori di ricerca.

Ti conviene sfruttare tool per monitorare le keyword più cliccate, le domande più frequenti, gli argomenti in tendenza. A tal fine il mio suggerimento è quello di ricorrere, in particolare, a Google Trends. Uno strumento davvero utile per conoscere la frequenza di ricerca su Google di una determinata parola e il suo picco nel corso dei giorni o delle settimane. Puoi fare anche delle comparazioni inserendo più parole chiave e capire su quale è meglio puntare!

L’ascolto attivo è la fase più importante del lavoro: se capisci quali sono i temi più discussi del momento, nel tuo settore, puoi approfondirli e sviscerarli al meglio per assecondare le ricerche del tuo pubblico.

Scrivere contenuti di valore è la chiave per generare interesse e attirare l’attenzione, ma essendo un lavoro certosino che richiede tempo, spesso si rendono necessari anche altri “stratagemmi”.

Cosa voglio dire?

Ci sono molte persone che possono aiutarti a scrivere questi contenuti e no, non parlo di anime pie che si sostituiranno a te, ma di professionisti che, per vari motivi, hanno a che fare con il tuo lavoro (partner commerciali, collaboratori, accademici, etc…).

Essendo riconosciuti come autorità in materia, contribuiranno in modo vantaggioso e sostanziale alla percezione della autorevolezza di quanto scriverai e divulgherai.

Di solito, conviene rispondere positivamente a queste tre domande e quindi affidarsi al professionista scelto:

  1.  È considerato autorevole nel suo settore?
  2. Può fornire contenuti utili ai tuoi clienti?
  3. Ha un suo seguito o una nicchia online?

Adesso sei praticamente a un passo dal cominciare con una forte motivazione e, soprattutto, in grado di divulgare i tuoi contenuti in ogni contesto utile a te o al tuo cliente.

Sei pronto per dedicarti a un content marketing vincente che riuscirà nell’intento di accendere i riflettori sulla tua azienda o su quella del tuo cliente?

Crea contenuti efficaci e promuovi subito la tua attività online!

 

Alessandra Litrico

Responsabile comunicazione e social media Dario Flaccovio Editore

Ultimi articoli di Alessandra Litrico (vedi tutti)

Nessun libro disponibile.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati saranno trattati per consentire l'inserimento e la pubblicazione dei commenti e delle recensioni. Prima di lasciare il tuo commento, leggi l'Informativa Privacy

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×