Influencer Marketing: tutte le novità del 2018

0 Flares 0 Flares ×

influencer-marketing-tutte-le-novita-del-2018

L’anno nuovo è ormai alle porte, quindi bisogna rimboccarsi le maniche e guardare i nuovi trend in materia di influencer marketing: come si evolverà nel 2018? Cosa ci attende concretamente?

Se pensiamo solo a qualche anno fa, sarebbe stato davvero impensabile prospettare uno scenario come quello odierno: chi avrebbe potuto immaginare, ad esempio, che una social influencer sarebbe riuscita a incrementare il suo fatturato semplicemente con una promozione strategica online e sui canali social? (Chiara Ferragni, su tutte).

Quello che accade oggi determina il flusso degli eventi futuri, prepariamoci dunque ad affrontare questo 2018 con il piede giusto, avvalendoci di strategie mirate e ben congeniate in materia di influencer marketing.

Quello di cui ci accingiamo a parlare, interessa non soltanto le persone che intendono promuoversi con successo sui social network, ma soprattutto i brand, che con maestria e un po’ di ingegno possono accendere un riflettore sul proprio core business, avvalendosi dei social influencer.

Il potere “nascosto” (non troppo) nei social media e negli influencer è tale da poter determinare un radicale cambio di rotta per una piccola, media o grande realtà, sbaragliando la concorrenza e divenendo perfettamente riconoscibile e distinguibile all’interno del proprio mercato di riferimento.

Strutturare una strategia di Influencer Marketing non è una cosa da poco, ma muovendo i giusti passi in questo mondo sarà possibile fare davvero tanta strada. Scopriamo insieme le tendenze sull’influencer marketing insieme a tutte le novità previste per il 2018. Cominciamo!

INFLUENCER MARKETING: DALLE MASSE ALLE ELITE

Sareste disposti a seguire qualcuno che non interagisce con voi in alcun modo? Qualcuno incapace di creare empatia?

Il vero punto di partenza è creare uno scambio relazionale con i propri utenti. Questo vale per qualsiasi tipo di attività o persona!

Il pubblico aumenta quando lo spettacolo è in grado di coinvolgerlo in maniera totalizzante, proprio come quando ci accingiamo ad entrare al cinema e ci accorgiamo che la sala è stracolma.

Bisogna trasmettere ciò che si è in grado realmente di dare, un valore aggiunto, sia esso una fotografia, un suggerimento, una guida, un consiglio utile.

La collaborazione tra brand e influencer, se ben miscelata, sarà in grado di dar vita a un mix vincente!

Fino ad oggi, sono stati soprattutto i volti noti ad avere il monopolio del settore. Dal 2018 le cose cambieranno: gli investimenti saranno sempre più mirati, sarà l’anno dei nativi digitali, meno star e celebrità, più settorializzazione.

Diremo addio ai nostri cari vecchi “influencer”? Assolutamente no, ma dovranno abituarsi a far spazio anche ad altri volti :)

L’IMPORTANZA DEL VALORE

Esperienze di valore, contenuti di valore, utenti di valore. In altre parole: chi avrà comprato follower verrà brutalmente smascherato!

Gli influencer del 2018 dovranno dimostrare concretamente di che pasta sono fatti: non sarà più la mera notorietà a premiare, saranno i contenuti, misurabili, tanto quanto l’engagement e l’audience.

Online, nessuno vivrà di rendita!

INFLUENCER MARKETING  E PAID MEDIA

In America succede già da tempo: i contenuti prodotti dagli influencer sono utilizzati come sponsored post e una parte dei budget vengono destinati alla promozione decisamente amplificata dai paid media.

Il 2018 segnerà un allineamento in riferimento a questo trend: i brand potranno espandere la reach sfruttando i migliori contenuti di qualità degli influencer, i quali ne trarranno enorme beneficio, in termini di portata e di risonanza nel tempo dei propri contenuti.

LESS IS MORE

In un mondo virtuale in cui le informazioni, le immagini e i video sovrabbondano, sarà necessario fermarsi un attimo e dar spazio a contenuti mirati: più qualità, meno quantità!

Comprendere bene su quale contenuto investire, è fondamentale.

Le metriche parleranno, indicheranno la retta via, ma una cosa è certa: bisogna tenere gli occhi aperti su tutto ciò che contempla l’esperienza sensoriale, soprattutto la vista.

Gli utenti mostrano un apprezzamento sempre crescente verso il visual, perché è quanto di più vicino alla realtà, mostrando in maniera diretta il prodotto o servizio che si intende promuovere, senza troppi giri di parole!

2018: L’ANNO DEI VIDEO

Abbiamo assistito ad una rapida ascesa dei video sui canali social, ebbene: il 2018 decreterà il loro trionfo sulle immagini. Esse verranno sostituite da contenuti video, live, storie, con un riflesso automatico in tutto il settore tecnologico.

Ormai esistono software che permettono il riconoscimento dei prodotti nelle foto: lo strumento si estenderà anche ai video, permettendo di riconoscere loghi, marchi, prodotti e servizi in maniera semplicissima e rapida.

Diremo addio agli hashtag? Probabile, gli influencer verranno individuati con le modalità suddette, dando il via ad un nuovo scenario futuristico e decisamente tutto da vivere!

Per valorizzare al meglio le tue relazioni e dare voce al tuo brand, ti suggeriamo infine una chicca della nostra collana WebBook: Influencer Marketing, di Matteo Pogliani, social media a web strategist largamente apprezzato in Italia per il supporto che è in grado di dare ad enti e aziende nel variegato mondo digitale! Scopri il suo Webbook cliccando qui.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook Dario Flaccovio – Web & Business per rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità: libri di Web Marketing, ma anche infografiche, notizie di settore, eventi, presentazioni e nuovi trend!

 

 

Alessandra Litrico

Responsabile comunicazione e social media Dario Flaccovio Editore

Nessun libro disponibile.

0 Flares Google+ 0 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati saranno trattati come da Informativa Privacy

0 Flares Google+ 0 Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×