Instagram Reels: come creare video divertenti e originali

0 Flares 0 Flares ×

instagram-reels-come-creare-video-divertenti-e-originali

Sono arrivati un sacco di messaggi e email per chiederci di parlare di Instagram Reels, questa funzione di Instagram prende spunto da Tik Tok e Snapchat per realizzare video divertenti e originali e coinvolgere i propri follower.

La scorsa estate, in questo periodo, sono state introdotte due novità per tutti gli Instagrammers e per le aziende: hanno fatto il loro ingresso trionfale i tab dedicati ai reels e allo shop, un chiaro e preciso indicatore che ci dice cosa sia prioritario mettere in evidenza.

Instagram Reels: come realizzarli

Basta accedere a Instagram, cliccare sulla fotocamera e selezionare la voce “Reel”. A questo punto vi troverete davanti tutti gli strumenti a vostra disposizione per le mosse creative che più vi ispirano:

  • Audio, per inserire al vostro video una musica scelta direttamente all’interno della piattaforma o tra i vostri file personali salvati nello smarphone. Quest’ultima opzione consentirà anche ad altri utenti di salvare l’audio che avete scelto, a patto che abbiate un profilo con privacy pubblica;
  • Velocità, cliccando su questa voce potrete rallentare o accelerare l’audio;
  • Timer, per consentirvi di registrare il video entro un arco temporale senza dover tenere in mano lo smartphone. Se volete che duri un certo lasso di tempo, dovete sceglierlo e cliccare su “registra”. La cosa simpatica è che potete scegliere di registrare più contenuti in sequenza e creare un collage audio-visivo di grande impatto per il vostro pubblico;
  • Effetti, qui potete scatenarvi! Ci sono vari filtri, tra cui il filtro bellezza, ad esempio, e lo sfondo verde con cui potete sostituire il vostro reale sfondo con un bel paesaggio.

Cosa fare con i Reels creati?

A voi la scelta, a questo punto: potete prendere il vostro reel e condividerlo sulla bacheca pubblica di Instagram (Esplora) o in feed con i vostri seguaci. Il suggerimento è quello di usare degli hashtag mirati in modo di consentirne la visione ai follower e anche a tutte le persone interessate per ampliare la portata del vostro reel. Sarà più efficace delle semplici Instagram stories? Staremo a vedere.

Migliori Reels: come creare Reels impattanti?

Come ogni contenuto online, visuale o scritto, i primi secondi sono cruciali per attirare l’attenzione, conviene quindi puntare su qualcosa che catturi subito l’interesse di follower e curiosi.

Un’altra idea vincente, lato social media marketing, è quella di sfruttare i cosiddetti elenchi puntati che tanto amiamo noi dentro i blog.

Vuoi parlare di moda? Potresti suggerire di guardare un reel a tema: “5 consigli per reinventare il tuo look!”.

E ancora, offri consulenza in un determinato settore? “5 suggerimenti utili per fare crescere il tuo business”.

Instagram: community e creatività sono le parole chiave per poter avere successo e farsi notare.

Qual è la differenza con Tik Tok?

In realtà sono parecchie e provo a elencare le principali qui di seguito:

  1. Durano 15 secondi e non i canonici 60 secondi previsti da Tik Tok
  2. Le opzioni per le creatività su Instagram Reels sono a sinistra, mentre su Tik Tok a destra
  3. Su Instagram non si possono visualizzare i reels se non si è utenti, mentre su Tik Tok è possibile farlo anche senza account
  4. Il vantaggio che secondo me possiede Instagram, è che i reels si contestualizzano dentro una piattaforma in cui si creano connessioni e relazioni tra gli utenti, mentre su Tik Tok prevale l’aspetto creativo su quello relazionale, lasciando un senso di distacco anche rispetto al contenuto più divertente.

Le novità su Instagram Reels 2022

Ultimamente, la sezione dedicata ai Reels è diventato un ottimo modo di monetizzare per instagrammer, influencer e creator digitali.

La monetizzazione è aperta a chiunque abbia un account personale con un discreto seguito. Infatti, il compenso viene rapportato ai follower con una stima massima di guadagno di 35.000 Dollari per 58 milioni di views. Immaginate quale guadagno possa, banalmente, generare un reels della Ferragni!

Inoltre, è possibile importare file audio con una durata variabile dai 15 ai 90 secondi con nuovi modelli che potranno essere precaricati con un segnaposto, per poi essere modificati. Hai provato queste novità? Ne hai tratto già un guadagno?

Buon divertimento!

Alessandra Litrico

Responsabile comunicazione e social media Dario Flaccovio Editore

Nessun libro disponibile.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×
Una risposta
  1. Alessandro Costa 2 anni fa

Rispondi a Alessandro Costa Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I dati saranno trattati per consentire l'inserimento e la pubblicazione dei commenti e delle recensioni. Prima di lasciare il tuo commento, leggi l'Informativa Privacy

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 LinkedIn 0 0 Flares ×